Blog

Si è fino ad ora parlato della Valutazione dello Stress lavoro correlato (SLC) come di una grossa opportunità per le Aziende. Ma quali sono gli obblighi del datore di lavoro?

Obblighi e sanzioni stress lavoro correlato

Stress Lavoro Correlato: obblighi e sanzioni

Si è fino ad ora parlato della Valutazione dello Stress lavoro correlato (SLC) come di una grossa opportunità per le Aziende. Ma quali sono gli obblighi del datore di lavoro?

Intanto ricordiamo chi è il datore di lavoro… Questione di non poco conto se consideriamo che i decreti sulla sicurezza pongono questa figura in relazione al lavoratore e non all’impresa in sé. Secondo il Dlg 81/2008 il datore di lavoro è colui che ha la responsabilità dell’organizzazione di lavoro e si identifica con quella persona che ha i poteri giuridici di adottare le misure di prevenzione e protezione necessarie.

Veniamo quindi agli obblighi del datore di lavoro. Il Dlgs 81/2008 definisce un regime giuridico in materia di stress lavoro correlato che determina a carico del datore di lavoro numerosi obblighi (in Stress lavoro correlato – una guida alle novità… il Sole 24ore).

Obblighi del datore di lavoro in materia di rischio stress lavoro correlato
AdempimentoRif. Dlgs n. 81/2008Obbligo delegabile
Valutazione dei rischi collegati allo SLCArt. 28. commi 1 2 1-bisNo
Valutazione ed elaborazione del DVR in collaborazione con l’RSPP e il medico competente e con la consultazione del RLSArt. 29. commi 1 e 2No
Revisione della valutazione dei rischiArt. 29 comma 3No
Affidamento di compiti ai lavoratori, tenendo conto delle capacità e delle condizioni degli stessi in rapporto alla loro salute e alla sicurezzaArt. 18. comma 1 lett. CSi
Vigilanza sui lavoratori sull’osservanza delle norme vigenti, nonché delle disposizioni aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoroArt. 18. comma 1 lett. FSi
Informazione, formazione e addestramento dei lavoratori, dei dirigenti e dei prepostiArt. 18. comma 1 lett. L, Art. 37Si
Aggiornamento delle misure di prevenzione in relazione ai mutamenti organizzativi e produttivi che hanno rilevanza ai fini della salute dei lavoratoriArt. 18, comma 1 lett. ZSi
Convocazione della riunione periodica di prevenzione prevista dall’Art. 35Art. 18. comma 1, lett. VSi
Informazione sulla natura dei rischi e l’organizzazione al SPP e al medico competenteArt. 18. comma 2Si

Attenzione!!!

Abbiamo detto che la valutazione è un obbligo indelegabile. Cosa implica???

L’indelegabilità implica che il datore di lavoro non può demandare a terzi la responsabilità di tale valutazione, siano essi dirigenti interni all’azienda o società di consulenza esterne. È tuttavia possibile, per il datore di lavoro, appoggiarsi a questi ultimi per ricevere supporto per tutta la durata dell’intervento.
Egli ne rimane comunque totalmente responsabile.

E se non si adempie all’obbligo legislativo?

Non esiste legge senza pena. Principio ahimè cardine di tutto il diritto…
Vediamo quindi le diverse ipotesi di illecito penale e amministrativo previste dal Dlgs n. 81/2008 e successiva modificazione (Dlgs n. 106/2009) in caso di violazione delle disposizioni in materia di sicurezza.

  1. Omessa valutazione dei rischi da Stress Lavoro Correlato.
    Dà origine ad un illecito penale di tipo contravvenzionale da parte del datore di lavoro.
    Pena prevista: arresto da 3 a 6 mesi o ammenda da euro 2.500,00 a 6.400,00.
    Tale sanzione si applica anche laddove la valutazione sia stata effettuata senza il prescritto coinvogimento  del Rspp e del medico competente.
  2. Redazione del Dvr incompleto.
    La redazione incompleta del documento di valutazione dei rischi, carente delle misure di prevenzione e protezione o del programma di miglioramento o delle procedure per l’attuazione delle procedure da attuare e dei ruoli dell’organizzazione che…

About the Author

Alice NatoliLa dott.ssa Alice Natoli è Psicologa e Psicoterapeuta. Si occupa dei principali disturbi dell'umore, dei disturbi d'ansia e della personalità. Perfezionata in Psicologia Forense, effettua valutazioni psicodiagnostiche, valutazioni neuropsicologiche e consulenze tecniche di parte.View all posts by Alice Natoli →

Lascia un commento

Hai bisogno di consulenza medico-legale, ti stai separando, il tuo bambino ha problemi a scuola? Skindeep risponde.

CONTATTACI SUBITO!