Ambito Psicodiagnostico

La valutazione psicodiagnostica è mirata alla definizione di una diagnosi clinica.

Lo studio di Psicologia e Psicoterapia Skindeep si occupa di valutazioni psicodiagnostiche, alla luce della lunga esperienza dei suoi professionisti nell’ambito clinico, dove la valutazione psicodiagnostica ha un ruolo essenziale.

Tale conoscenza, unita alla pluriennale esperienza nell’ambito della Psicologia Giuridica, permette una perfetta integrazione degli strumenti clinici in ambito giuridico-forense.

La valutazione diagnostica ha come obiettivo dimostrare che la persona è stata vittima di un evento che ha causato danni di tipo psichico e biologico, fotografando la condizione psicopatologica derivante.

Per realizzare l’inquadramento psicodiagnostico i professionisti di Skindeep si servono di diversi strumenti tra cui:

  • Visita psichiatrica;
  • Colloquio anamnestico generale;
  • Somministrazione di test.

La valutazione psicodiagnostica, integrando i risultati degli studi di tipo testale, personologico e proiettivo, insieme all’informazione ottenuta dal colloquio anamnestico, permette di ottenere una diagnosi secondo il Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali, DSM-IV-TR.

A differenza della perizia (o consulenza tecnica), la valutazione psicodiagnostica è mirata alla definizione di una diagnosi e non alla quantificazione di un danno.

Hai bisogno di consulenza medico-legale, ti stai separando, il tuo bambino ha problemi a scuola? Skindeep risponde.

CONTATTACI SUBITO!