TMS

Trattamento innovativo e non invasivo che utilizza campi magnetici pulsanti per attivare o inibire i centri cerebrali associati ad alcuni disturbi medici e psichici.

La Stimolazione Magnetica Transcranica, o TMS, è un trattamento innovativo e non invasivo che  utilizza campi magnetici pulsanti per attivare o inibire i centri cerebrali associati ad alcuni disturbi medici e psichici.

Per quali disturbi si può usare la TMS?

L’uso più diffuso della TMS riguarda il trattamento della depressione che non ha risposto ai farmaci. Sperimentalmente, è stato verificato che la stimolazione ripetuta di un’area specifica del cervello (la cartella dorsolaterale prefrontale) ha dimostrato di produrre un effetto antidepressivo sulle persone che soffrono di depressione. Tuttavia, si è dimostrata utile nel trattamento di numerose patologie.

ѱ

Per i disturbi psichici

L’intervento è rivolto al trattamento senza farmaci dei principali disturbi psichici.

  • Depressione
  • Depressione post partum
  • Disturbo Ossessivo Compulsivo
  • Disturbo da Stress Post-Traumatico
Drugs

Per le dipendenze

L’intervento con TMS risulta particolarmente efficace sul craving verso la sostanza.

  • Dipendenza da cocaina
  • Dipendenza da nicotina
  • Dipendenza sessuale
  • Chem sex
Neuro

Per i disturbi neurologici

L’intervento con TMS risulta particolarmente efficace nel trattamento di:

  • Acufeni o tinnito
  • Fibromialgia
  • Deterioramento Cognitivo di tipo Alzheimer
  • Disturbi correlati al Parkinson
Come funziona la TMS?

Il trattamento viene eseguito stando seduti (o sdraiati) ed appoggiando la testa su un cuscino che garantisce l’ottimale supporto per il benessere del paziente e l’efficacia della terapia.
Si indossa una cuffia monopaziente che identifica il corretto posizionamento della bobina sulla testa per erogare gli impulsi magnetici. Durante il trattamento, che può durare dai 10 ai 20 minuti in relazione al protocollo di trattamento, si sente il rumore di un click e si avverte una sensazione di picchiettio sulla testa. Molti pazienti saranno in grado di guardare la televisione o leggere una rivista durante il trattamento.

Quanto dura un trattamento?

Il trattamento con la TMS va eseguito, in genere, 5 volte a settimana, normalmente per un periodo di 4-6 settimane. Oppure, è possibile sottoporsi ad una somministrazione iniziale di due sessioni di stimolazione magnetica al giorno separate da circa 40 minuti per poi proseguire con una sessione settimanale di richiamo per alcune settimane e passare infine a un richiamo al mese per circa 3 mesi. Molte persone hanno bisogno solo di un ciclo completo di TMS. è possibile effettuare un trattamento di mantenimento (una o due sedute) ogni 4-6 mesi, o una volta all’anno. La necessità di eseguire il trattamento varia da individuo ad individuo.

Ci sono effetti collaterali?

La TMS è una strumentazione approvata dalla CE in Europa, e da tutti gli enti più importanti a livello globale in materia di salute. Il trattamento non ha i tipici effetti collaterali degli antidepressivi. Alcuni pazienti riferiscono un lieve disagio o mal di testa, che però tende a scomparire rapidamente. In generale, si è in grado di riprendere le attività quotidiane subito dopo il trattamento.

Hai bisogno di consulenza medico-legale, ti stai separando, il tuo bambino ha problemi a scuola? Skindeep risponde.

CONTATTACI SUBITO!